TENCO 50.

Vita, morte e canzoni di un cantautore

Elena Buttiero & Ferdinando Molteni

Venerdì 11 agosto ore 21
ALBAREDO PER SAN MARCO
Ul Salòt di Bariloc’
hyperion ensemble
  • Elena Buttiero pianoforte, direzione musicale
  • Ferdinando Molteni voce, narrazione e chitarra
Uno spettacolo di teatro-canzone tratto dal libro L’ultimo giorno di Luigi Tenco di Ferdinando Molteni a cinquant’anni dalla scomparsa (1967-2017) ed. Giunti.
Sarà raccontata la storia del cantautore attraverso le sue stesse parole, le pagine del libro e, soprattutto, le sue canzoni. Eseguiti capolavori come Lontano lontano, Mi sono innamorato di te, Ho capito che ti amo e Vedrai, vedrai, canzoni meno note come Ragazzo mio, inediti come la traduzione tenchiana de Le déserteur di B. Vian, fino all’ultima “sfortunata” composizione, Ciao amore, ciao.
Lo spettacolo indagherà il rapporto di amicizia tra Tenco e De André, è eseguita anche la toccante Preghiera in gennaio, scritta da Faber in memoria di Luigi.
“Abbiamo deciso di dedicare questo recital a Tenco perché la verità sulla sua fine ha molto a che fare con le sue canzoni. La sua arte è strettamente legata al suo destino. Far luce sulla sua morte significa restituire a un grande compositore di canzoni la dignità che merita e alla quale aspirava quando era in vita” affermano Buttiero e Molteni.
Albaredo per San Marco - Ul salòt di bariloc’

Ul salòt di bariloc’ è uno scrigno prezioso in cui la comunità locale testimonia la propria identità rappresentata da valori tramandati da secoli, la vita famigliare, la religione, il lavoro e la fatica per la sopravvivenza in tempi estremamente difficili, le relazioni sociali e le leggende.
Questo insieme di valori trovano ospitalità nel percorso del salòt di barilocc, cui ciascun abitante di Albaredo e di quanti sono nati sono chiamati a contribuire, preservare e valorizzare come testimonianza.

 

Ingresso Gratuito