Colores

sabato 7 Settembre - ore 21:00 - 23:00

MORBEGNO - Auditorium Sant'Antonio e Chiostro


Tango Spleen Orquesta Feat. Sarita Schena voce

  • Mariano Speranza piano, voce e direzione
  • Francesco Bruno bandoneón
  • Santiago Zamboni violino
  • Elena Luppi viola
  • Vanessa Matamoros contrabbasso
  • Sophie Sperling y Francis Aguilar ballerini

Tango Spleen è un’orchestra di spicco nel mondo del tango, fondata in Italia da Mariano Speranza. Sostiene dal 2008 un’intensa attività in oltre 25 paesi. A partire dal 2022 ha iniziato una collaborazione con Sarita Schena, cantante italo-argentina, figura affascinante e avvincente nel panorama del tango contemporaneo. Al 16° TANGOfestival di Morbegno con Sophie Sperling y Francis Aguilar, straordinaria coppia di ballerini elegante e raffinata, presenta COLORES uno show intrigante, seducente e passionale che descrive le molteplici sfaccettature del tango. Gli artisti con uno stile proprio accompagnano il pubblico a riconoscere come la musica e la poesia del tango non siano solo un’eredità del passato ma una realtà più che mai viva e in evoluzione. Morbegno ancora una volta si colora di rosso come la passione dei tangueros che anno dopo anno si danno appuntamento presso l’Auditorium Sant’Antonio per ornare di meravigliosi passi e trasporto porteño gli scorci del suo incantevole Chiostro.

Ingresso:

10 euro (ridotto studenti 5 euro)

Prevendita biglietti:

Consorzio Turistico Porte di Valtellina
tel. 0342 601140

Consorzio Turistico del Mandamento di Sondrio
tel. 0342 219246

In Auditorium Sant’Antonio il 7 settembre a partire dalle ore 20.00

Prenotazione biglietti:

Serate Musicali
tel. 347 4370595

Direzione artistica:

Ivana Zecca tel. 347 4370595
info@seratemusicali.net
www.seratemusicali.net

Auditorium di Sant’Antonio

Il complesso di S. Antonio ha origine quattrocentesca: le strutture allungate a bordo piazza testimoniano la presenza in antico di un fiorente convento domenicano. Colpisce subito il blu intenso del manto della Vergine che Gaudenzio Ferrari dipinse nella lunetta sopra il portale d’ingesso, “culmine della pittura rinascimentale in Valle”, protetto per quasi cinque secoli dal piccolo portico su colonne. All’interno lo spazio è ampio, ad aula unica e otto cappelle laterali; il profondo presbiterio è ora parzialmente nascosto dalle strutture del moderno Auditorium. Non ci sono più gli arredi liturgici, spariti da tempo. Permangono i colorati affreschi riapparsi sotto strati bianchi di calce, che progressivamente nei secoli li avevano coperti. Qua e là immagini di santi e patroni; i più antichi, sulle pareti divisorie delle cappelle di destra, appartengono alla primitiva chiesa. Sono stati riportati alla luce i colori autentici che contornano gli archi: bianco, nero e rosso tipici dei luoghi domenicani.
Importanti lavori di recupero e restauro dell’antica chiesa da tempo chiusa al culto, hanno fatto dell’Auditorium l’ambiente ideale per concerti, spettacoli, attività culturali, convegni ed incontri scientifici.

MORBEGNO - Auditorium Sant'Antonio e Chiostro
Sto caricando la mappa ....