Quartetto Jig

I PAESAGGI SONORI DELLE STAGIONI!

lunedì 3 Agosto - ore 21:00

Mazzo di Valtellina - Cortile di Palazzo Lavizzari


Quartetto Jig

  • Jacopo Taddei saxofono
  • Barbara Krüeger violino
  • Claudio Giacomazzi violoncello
  • Davide Vendramin  accordion

Il saxofono, insieme all’intimità degli archi e della fisarmonica, per creare un universo espressivo di lirismo e vitalità euforica. Uno sguardo emozionale sui capolavori de Le Quattro Stagioni di Vivaldi e di Piazzolla. Il veneziano Prete rosso, autore mistico e sacrale e il compositore italo argentino entrato nel mito con la sua musica popolare e colta. Con loro e dopo di loro, negli emisferi: boreale e australe cui l’uno e l’altro appartengono, la musica non è più la stessa. Così in un dialogo ardito, ritmico e struggente, fra visioni di tempeste, lampi, uccelletti e suoni onomatopeici, nasce e rinasce una musica dal carattere descrittivo. L’intento espressivo del concerto è incrociare i pensieri di un tempo passato con gli umori delle giornate di oggi. E attraverso le alchimie delicatissime di sonorità inconfondibili, accostare Javier Girotto che – dall’emisfero meridionale con origini italiane – rappresenta nella costellazione dei compositori del nostro tempo, un esempio virtuosistico di musicista instancabile e curioso.

Palazzo Lavizzari

Palazzo Lavizzari, si trova nel centro storico del paese, si articola compatto intorno a una corte lastricata e risulta composto da due corpi di fabbrica. Quello più antico fa angolo sulla piazza e sembra sia appartenuto alla famiglia dei Venosta di Match, quello aggiunto in epoca rinascimentale disegna invece l’angolo occidentale e comprende gli appartamenti di rappresentanza dei nuovi proprietari del palazzo, i signori Lambertenghi, che lo acquisirono nel 1530. Nel 1650 il palazzo passò ai Lavizzari che ornarono alcune stanze con decorazioni pittoriche e a stucco.

In caso di maltempo all’interno del Palazzo

Sto caricando la mappa ....

Prenotazioni

Se sei già registrato al nostro sito, accedi e prenota. Se non sei ancora registrato, scegli la tua prenotazione e compila il form sottostante. Ti manderemo un’email di conferma prenotazione e i dati di accesso per poter gestire la prenotazione. Ti chiediamo quindi di compilare attentamente il campo email (se non arriva l'email controlla nelle spam). I tuoi dati saranno trattati come indicato nella pagina Privacy Policy.

Le prenotazioni sono a numero chiuso, in rispetto delle norme anti-covid. Vi preghiamo pertanto di prenotare solo se certi della presenza e di segnalare almeno 24 ore prima dell’evento l’eventuale disdetta all’indirizzo email info@seratemusicali.net o attraverso la funzione di disdetta nella vostra area riservata. Per prenotazioni di più persone, si sottointende che esse siano congiunte, in caso contrario nel campo commenti siete pregati di indicarlo per poter predisporre il distanziamento dei posti a sedere.

Durante gli eventi saranno predisposte tutte le precauzioni necessarie per evitare il contagio (posti limitati, mascherina da avere con sé, gel disinfettante all’ingresso, distanziamento, rispetto delle regole).

Le prenotazioni sono chiuse per questo evento.