Seikilos

sabato 3 Settembre - ore 21:00

DUBINO - Piazza Caduti


Un Sogno Mediterraneo

  • Paola Matarrese voce
  • Ivana Zecca clarinetto
  • Laura Riccardi viola
  • Livia Rotondi violoncello
  • Idea originale Ivana Zecca
  • Elaborazioni musicali Jorge A. Bosso

Finché vivi, mostrati al mondo,
non affliggerti per niente:
la vita dura poco.
Il tempo esige infine il suo tributo.

(Epitaffio di Seikilos)

Verso la fine dell’ottocento fu ritrovata una stele, dove è stato scolpito il brano musicale completo più antico a noi pervenuto. L’epitaffio di Seikilos. L’antica Grecia ci accoglie e concede simboli colmi di luminosa esuberanza, che navigano le acque del mare Egeo e si proiettano lungo l’intero Mediterraneo. Culla millenaria e custode di memorie condivise. Seikilos – un sogno mediterraneo, tesse il groviglio, intreccio, trama e ordito delle innumerevoli culture e popoli dell’antico Mare nostrum. Melodie partenopee, antiguas canciones della Spagna, canti israeliani, la danza dell’Egeo e lontane voci delle nostre isole s’intrecciano e nascono allegorie odierne tra le arcaiche reminiscenze di un passato ancora vivo e ingordo nel nostro presente. Un mare fatto di suoni, parole e intenzioni, anfitrione di memoria. Memoria divenuta orizzonte, esercizio d’identità, nel preciso istante in cui decidiamo di abbracciare il futuro che sfiora le nostre spalle.

Dubino

Dubino accoglie, sul versante settentrionale della valle, la lunga e solatia Costiera dei Cech, quanti entrano in Valtellina. Il suo territorio, affacciandosi anche sul fianco orientale della bassa Valchiavenna, sta a cavallo tra le due valli. Il nome è riconducibile alla medesima radice celtica che ha dato origine alla più illustre Dublino, si tratta del termine “dublindum”, che significa “acqua nera”, cioè torbida. G.R. Orsini, ipotizza insediamenti ancora più antichi, riconducendo il toponimo Spineda di Dubino a una radice ligure (i liguri, secondo lo storico, si insediarono in alcuni luoghi della Valtellina intorno al 1500 a.C.).

In caso di maltempo Chiesa dei Santi Pietro e Andrea

DUBINO - Piazza Caduti
Sto caricando la mappa ....

Prenotazioni

Se sei già registrato al nostro sito, accedi e prenota. Se non sei ancora registrato, scegli la tua prenotazione e compila il form sottostante. Ti manderemo un’email di conferma prenotazione e i dati di accesso per poter gestire la prenotazione. Ti chiediamo quindi di compilare attentamente il campo email (se non arriva l'email controlla nelle spam). I tuoi dati saranno trattati come indicato nella pagina Privacy Policy.

Se avete problemi con la prenotazione attraverso il sito, contattateci al numero 3474370595 oppure scrivete a info@seratemusicali.net

Biglietti

Tipo di biglietto Posti
Biglietto ordinario

Registration Information